Nuova Sabatini

La Nuova Sabatini è l’agevolazione messa a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico per tutte quelle imprese che intendono investire nell’acquisto di impianti, attrezzature, hardware, software e tecnologie digitali.

Due i principali obiettivi: accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese.

Sono disponibili per la misura 2,5 miliardi di euro ed il bando è rivolto a tutte le micro, piccole e medie imprese aventi sede in Italia. Sono ammessi tutti i settori produttivi, compresi agricoltura e pesca.

Le imprese, alla data di presentazione della domanda, devono:

  • avere una sede operativa in Italia;
  • essere iscritte al Registro delle imprese;
  • essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti;
  • non essere in liquidazione volontaria o sottoposte a procedure concorsuali;
  • non trovarsi in condizioni tali da risultare imprese in difficoltà.

E’ possibile optare o per un finanziamento oppure per un leasing con le seguenti caratteristiche:

  • durata non superiore a 5 anni;
  • importo compreso tra 20.000,00 e 2 milioni di euro;
  • copertura 100% del programma d’investimento. E’ possibile inoltre richiedere fino all’80% dell’importo dal Fondo di garanzia.

Il Ministero concede sulla base del finanziamento/leasing stipulato con un intermediario convenziato alla misura, un contributo pari al 2,75% per l’abbattimento dell’interesse applicato dalla banca o dalla società di leasing.

Le domande si possono presentare sino ad esaurimento dei fondi disponibili. Per maggiori chiarimenti contattare il n. 030/301952.