Finanza agevolata

Sentiamo spesso parlare di finanza agevolata, un termine che si è particolarmente diffuso negli ultimi anni ma di cui pochi effettivamente conoscono il significato. Oggi cerchiamo di spiegare in maniera semplice e chiara questo termine.

Per finanza agevolata si intendono l’insieme delle norme (spesso sotto forma di bandi) che il Legislatore pubblica e mette a disposizione dei soggetti per favorire il raggiungimento di una serie di obiettivi.

Ma chi sono questi soggetti ai quali è destinata la finanza agevolata?

I soggetti che possono beneficiare delle norme e dei bandi pubblicati dal legislatore sono le imprese, i cittadini e gli enti pubblici. La domanda spontanea che ci viene ora è: ma queste norme o bandi cosa permettono di avere?

I diversi soggetti, a seconda del bando o della norma, possono beneficiare di un aiuto economico che potrà essere sotto forma di contributo a fondo perduto, finanziamento agevolato o un agevolazione fiscale. Quindi possono dire che la finanza agevolata è sostanzialmente l’insieme delle norme e bandi che il legislatore pubblica per mettere a disposizione delle imprese o dei cittadini o di enti pubblici aiuti economici importanti.

finanza-agevolata

Entrando ancora nel dettaglio della finanza agevolata, vediamo che le norme o i bandi vengono pubblicati da diversi Enti o Istituti pubblici, come ad esempio:

  • le Regioni;
  • le Province;
  • le Camere di Commercio;
  • i Ministeri;
  • l’Inail;
  • l’Inps;
  • le diverse agenzie dello Stato (es. Invitalia).

Ognuno di questi, nel corso dell’anno, mette a disposizione delle risorse economiche a favore di imprese, cittadini o enti pubblici per finanziare diversi progetti.

Per comprendere il ricco ed ampio mondo della Finanza Agevolata e conoscere agevolazioni che possono aiutare anche te, contattaci al n. 030/301952 oppure compila il form.

Saremo lieti di aiutarti a realizzare i tuoi progetti!