Agevolazioni per l’insediamento di giovani in agricoltura

ISMEA, Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, favorisce il ricambio generazionale in agricoltura mediante l’insediamento di giovani nella conduzione di imprese agricole competitive.

Il bando è rivolto a giovani, anche organizzati in forma societaria, che intendono insediarsi per la prima volta in un’impresa agricola in qualità di capo azienda.

Il giovane agricoltore deve avere un’età compresa tra i 18 ed i 39 anni, residente in Italia e con idonee capacità e competenze professionali, certificabili ad esempio da:

  • titolo di studio di livello universitario di indirizzo agrario;
  • titolo di studio di scuola media superiore in campo agrario;
  • esperienza lavorativa di almeno due anni;
  • attestato di frequenza con profitto a corsi di formazione professionale.

Il progetto di insediamento deve avere un importo minimo di € 200.000,00 e massimo di € 2.000.000,00.

L’agevolazione consiste in:

  • un premio per l’insediamento sino ad un massimo di € 70.000,00;
  • leasing a tasso agevolato da parte di ISMEA di durata 20/25/30 anni con rimborso a rate semestrali posticipate.

Il premio di insediamento è concesso nel quadro di un’operazione di leasing finalizzata all’acquisizione dell’azienda agricola da parte di ISMEA.

Per ulteriori chiarimenti contattaci al n. 030/301952 oppure compila il form.