Contributi a fondo perduto alle imprese per la registrazione di marchi comunitari e internazionali

Il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Unioncamere supportano le imprese nella tutela dei loro marchi all’estero, attraverso la concessione di contributi a fondo perduto.
La dotazione finanziaria messa a disposizione per la presente misura ammonta ad e 4.500.000,00 (quattromilioniecinquecentomila/00).

SOGGETTI BENEFICIARI
Sono ammesse all’agevolazione tutte le imprese con sede legale e operativa in Italia.

IMPORTO CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, pari all’ 80% delle spese sostenute, fino ad un massimo di € 4.000,00.

TIPOLOGIA PROGETTI
I progetti possono riguardare due tipologie di progetti:

a) Registrazione di marchi comunitari presso UAMI (ufficio per l’armonizzazione nel mercato interno)
b) Registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la proprietà intellettuale).

SPESE AMMESSE
Le spese ammesse ai fini del presente bando sono le seguenti:

  • Progettazione del marchio;
  • Ricerche di anteriorità e assistenza per il deposito;
  • Assistenza per l’acquisizione del marchio depositato o registrato;
  • Assistenza per la concessione in licenza del marchio;
  • Tasse di deposito.

PRESENTAZIONE RICHIESTA DI CONTRIBUTO
La richiesta di contributo può essere presentata sino ad esaurimento dei fondi.