Contributi per le imprese turistico-commerciali mantovane

La CCIAA di Mantova ha pubblicato il bando “Mantova Capitale” per favorire lo sviluppo dell’offerta turistica e commerciale della Provincia.

Possono presentare domanda tutte le micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o operativa nella provincia di Mantova che operano nel settore commercio (Ateco 47) e nel settore turismo (Ateco 55,56 e 79).

Sono esclusi gli Agriturismi, i Bed & Breakfast e le attività di alloggio e ristorazione connesse alle aziende agricole.

contributi-strutture-ricettive-mantova

I progetti devono riguardare la realizzazione, l’adeguamento ed il miglioramento delle strutture turistiche di pubblico esercizio e commerciali tramite investimenti strutturali e investimenti in beni e in nuove tecnologie, in un’ottica di accrescimento della potenzialità dell’offerta turistica e della capacità competitive degli esercizi commerciali.
E’ ammessa l’acquisizione anche in Leasing purchè vi sia l’obbligo di riscatto.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 30% delle spese ammissibili. Gli investimenti devono rispettare i seguenti limiti:

  • Importo minimo spesa: € 5.000,00
  • Importo massimo spesa: € 20.000,00

Sono ammesse le seguenti tipologie di spese:

  • Opere edili e impiantistiche;
  • Acquisto di macchinari, impianti, attrezzature e arredi, nuovi di fabbrica;
  • Acquisto di strumenti tecnologici compresa la realizzazione di siti internet;
  • Impianti e tecnologia per l’installazione di reti wi-fi;
  • Interventi per il risparmio energetico;
  • Sistemi di allarme/antifurto;
  • Costi di installazione, montaggio e allacciamento impianti;
  • Progettazione e direzione lavori.

Sono ammesse esclusivamente le spese sostenute (fatturate e quietanzate) tra il 30.11.2015 e il 30.11.2016.

Le domande si possono presentare dal 30.11.2015 e sino al 31.12.2016, salvo esaurimento delle risorse disponibili.