Credito d’imposta per digitalizzazione turistica

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge 106/14 sono state definite una serie di misure per il miglioramento delle strutture alberghiere, oltre che la digitalizzazione delle stesse e degli operatori turistici.

E’ riconosciuto un credito d’imposta nella misura del 30% dei costi sostenuti nel corso degli anni 2014, 2015 e 2016 e sino ad un massimo di € 12.500,00.

L’agevolazione, estesa anche alle agenzie viaggi e ai tour operator, è concessa per spese relative a:

  • Impianti wi-fi;
  • Siti web ottimizzati per il sistema mobile;
  • Programmi informatici;
  • Servizi di comunicazione e marketing;
    Spazi e pubblicità;
  • Spese per la progettazione, la realizzazione e la promozione digitale.

Per maggiori dettagli contattaci al n. 030/301952 oppure compila il form che trovi a lato.