Regione Lombardia: contributi per sale da spettacolo

Regione Lombardia promuove, con una dotazione di 1,9 milioni di euro, la realizzazione e ristrutturazione di sale da spettacolo.

Possono aderire all’agevolazione Province, Comuni, Città metropolitane, Comunità Montane, Unioni di Comuni, Enti rientranti nell’elenco delle Amministrazioni pubbliche ex art. 1, 3co L. 196/2009, aventi la disponibilità di una sala da spettacolo in Lombardia.

Il bando prevede tre linee di intervento:

  • Linea A – interventi rivolti a sale destinate ad attività di spettacolo già attive: ristrutturazione, adeguamento tecnologico, messa in sicurezza e allestimenti vari: arredi, impiantistica, apparecchiature ecc…
  • Linea B – apertura nuove sale o ripristino di sale inattive: acquisto e installazione di apparecchiature digitali adibite alla proiezione per sale cinematografiche compreso l’aggiornamento tecnologico.
  • Linea C – interventi per arene e spazi all’aperto: acquisto di apparecchiature digitali adibite alla proiezione compreso l’aggiornamento tecnologico.

bando-sale-spettacolo

L’agevolazione si compone di una quota pari al 50% a titolo di finanziamento agevolato ed il restante 50% a fondo perduto.

Saranno finanziabili i progetti aventi un minimo di spesa pari a € 20.000,00 e massimo spesa definito in base alla linea di intervento:

  • Linea A: max spesa € 250.000,00
  • Linea B: max spesa € 400.000,00
  • Linea C: max spesa € 80.000,00.

Per maggiori chiarimenti è possibile contattarci al n. 030/301952 oppure compilare il form.